Arriva l'I-Phone, ma a che prezzo?

L'11 Luglio arriva in Italia il telefonino della Mela, ma sulle tariffe c'è grande confusione. E qualche sospetto di 'sola'...

Arriva l'I-Phone, ma a che prezzo?


Si avvicina il gran giorno, e per molti feticisti della mela diventa sempre più difficile contenersi. L’11 Luglio è in arrivo l’iPhone 3G, il palmare che secondo molti rivoluzionerà il mondo dei telefoni cellulari. In realtà, l’iPhone ha già avuto modo di farsi notare, nonostante il lancio “controllato” di Jobs, che ha legato i primi modelli all’abbonamento AT&T, limitandone la distribuzione nei soli Stati Uniti. In breve, però, ha cominciato a girare un software che permetteva di aggirare il blocco deputato a limitare il telefono alla sola AT&T, e si è scatenata una vera e propria asta per ottenere i primi modelli di iPhone, che qui in Italia sono arrivati a costare anche quattrocento euro.

Poi, la grande Conferenza stampa , in cui Jobs annuncia il lancio dell’iPhone di Terza generazione: UMTS, Software migliorato, GPS integrato, e – udite udite – il prezzo uniformato a 199$ in tutto il mondo. Ora, un oggetto del genere a 125,378€ solletica le fantasie di chiunque, e in molti si sono trovati a pensare di nuovo a Jobs come un Guru moderno, un Profeta del secondo millennio, una sorta di Redentore digitale.
Non è proprio così. Che lui lo sappia o no, l’iPhone in Europa non costa questa cifra da nessuna parte.

Facciamo un giro: i Tedeschi della T-Mobile vendono l’iPhone 3G da 8 giga ad 1 euro con abbonamento di 24 mesi a 69€ al mese, che diventano 19,95 con canone di 89€ mensile per il 16 giga; la Britannica O2 lo regala, abbinandolo ad un abbonamento da 45£ (8 Giga) o 75£ (16 Giga); I francesi di Orange lo vendono a 149 e 199€ (sempre 8 e 16), ma presumono che si sottoscriva un piano a scelta tra Origami Star,  First o Jet (dai 49 ai 149€ mensili).
E in Italia?

Per ora sono state rese note solo delle indiscrezioni di TIM; VODAFONE, ad oggi – 3 luglio -  non rende noto il piano tariffario, che rimane “Blindato”.

Al momento, l’unica azione che si può compiere, presso i punti vendita autorizzati, è prenotare con 100 euro il telefono – non associato a nessuna promozione – al costo di 499 e 569€.

TIM vende il telefono senza abbonamenti allo stesso prezzo di Vodafone, mentre lo vende a prezzi decisamente più bassi se associato ad un abbonamento. Ci saranno tre profili, dai 30 ai 200 euro mensili. Con il profilo da 30 euro mensili (chiamato “Starter”), si ottiene il telefono da 8 giga a 199€, ma non si hanno minutaggi gratuiti di voce o SMS: in promozione, solo 1 GB di dati (che sono fondamentali, a meno di non trovarsi in una zona ad ampia copertura Wi-Fi).

Poi c’è l’ ”iPhone 250”: 50 euro a mese con 250 minuti, 100 SMS verso tutti e 1 GB di Traffico; la tariffa “iPhone 600” prevede 80€ al mese, che garantiscono 600 minuti al mese, 200 sms verso tutti e un GB di Traffico Internet. “iPhone 900” costa 110 euro mensili, offre 900 minuti di conversazione verso tutti, 900 messaggi SMS e il solito giga di traffico. Chiude “iPhone Unlimited” che con 200€ mensili offre 5000 minuti, 1500 SMS e 5GB di dati inclusi, nonchè il telefono da 8 Giga Gratis.

La controproposta Vodafone non è ancora ufficiale, ma secondo indiscrezioni ha dei piani tariffari che vanno dai 59 ai 99 euro: per la prima offerta ("iPhone 400"), Vodafone offre il telefono a 199 e 269 euro, 400 minuti al mese, 400 SMS (verso tutti), ma solo 600 mega di traffico inclusi; per 79 euro ("iPhone 250")il telefono a 99 e 169 euro, 250 minuti di chiamate più Vodafone illimitate, 250 SMS e i soliti 600 MB di traffico Internet; infine, l'"iPhone 900"; 900 minuti di chiamate, 900 SMS, 600 mega di traffico e il telefono a 49 e 119 euro. attendiamo fiduciosi l’iPhone day – nonostante parte della fiducia sia stata intaccata dalla solita cresta delle compagnie telefoniche.


Anadi Mishra


03-07-2008

"Paz e Pert": le tavole in esposizione

"Paz e Pert": le tavole in esposizione

Palazzo Incontro
Via dei Prefetti, 22
dalle 10 alle 19
costo: 6€
Lunedi chiuso

Il Crepuscolo delle Idee

Il Crepuscolo delle Idee

Berlusconi rimane in sella (ma è rimasto senza staffe)

Caciara sudata al Circolo degli Artisti

Caciara sudata al Circolo degli Artisti

Il 3 marzo al Circolo degli Artisti i Monotonix al Circolo degli Artisti

Record shop a Roma

Record shop a Roma

Crak indica una serie di negozi di dischi a Roma tra i più validi per catalogo

Le radio romane che Crak vi suggerisce

Le radio romane che Crak vi suggerisce

Crak vi indica quelle emittenti che meritano di essere ascoltate

Crak! è tornato, evviva Crak!

Crak! è tornato, evviva Crak!

Sarà il freddo, sarà il campionato di calcio brutto, ma da queste parti...