Internet/7: Chrome, il browser 2.0 di Google

I browser ai quali siamo stati abituati erano progettati per siti statici, privi di interazione. Chrome è pensato per il nuovo web.

Internet/7: Chrome, il browser 2.0 di Google

Era nell'aria, ce lo aspettavamo. Il popolare motore di ricerca Google, che è anche un servizio di mappatura stradale (ora arricchito di immagini aeree e da satellite ad alta risoluzione), monitoraggio di siti e campagne pubblicitarie, servizio webmail e molto altro ancora, ha lanciato il browser figlio del web 2.0. Il suo nome è Google Chrome.

Come nelle "migliori storie di Rete", la notizia era trapelata lunedì scorso da un noto blog e subito aveva fatto il giro della blogosfera, tanto da costringere quelli della Googleplex - il quartiere generale di Google - a renderla ufficiale anzitempo.

Chrome è un browser open-source (chiunque puo' visualizzare e modificarne il codice), pensato per supportare le applicazioni web e la ricerca. Si scarica in un attimo: la grafica è minima - in sintonia con Google - e la versione è Beta (versione di test).
Promette un uso più sicuro del Web grazie alla funzione di navigazione "in incognito" e la protezione da malware o pratiche di phishing.

La Nuova Scheda (cioè la pagina del browser) presenta un'anteprima dei siti visitati di recente. Ogni singolo riquadro può essere trascinato fuori dalla Scheda per lavorarlo singolarmente. Da ogni Scheda si possono creare "scorciatoie" di siti web al desktop o al menù start, ed è inoltre possibile importare i Preferiti da tutti gli altri browser.
Un'altra novità di Chrome è la barra degli indirizzi che funziona come una casella di ricerca. Infatti, digitando una frase o una parola chiave riceveremo in automatico suggerimenti di indirizzi affini.

La versione Beta è disponibile per Windows XP con Service Pack 2 o versioni successive e per Vista, ma quelle per Mac e Linux sono già in fase di sviluppo. Chrome è al momento scaricabile in 100 paesi diversi.
Chrome è definito il browser 2.0 per le sue caratteristiche di rapidità, stabilità e interattività.


Maura Cannaviello


04-09-2008

Nuovo Canale:rivista letteraria online

Nuovo Canale:rivista letteraria online

Nasce Nuovo Canale, rivista letteraria scaricacabile in .PDF.

Uniriot: la rivolta corre sul web

Uniriot: la rivolta corre sul web

Il network delle univerità in lotta contro la Gelmini. E non solo.

Cinebloggers, diamo i voti ai film

Cinebloggers, diamo i voti ai film

Un comitato di blogger che ha catalogato intere stagioni cinematografiche

Faceboom!

Faceboom!

Il social network più immediato (e limitato) conquista l'Italia

Ufficio

Interviste internet: i resistenti

Resistenza Umana è un atto di sovversiva e intelligente ironia

pataterna

Bloggata... con la schiena

Pataterna sa fare bene il mestiere della blogger