10 Maggio, Ferrara: Life Along the Borderline

Organizzato da John Cale, uno spettacolo-tributo a Nico, con grandi ospiti internazionali.

10 Maggio, Ferrara: Life Along the Borderline


DNA concerti
Il Comune di Ferrara, Regione Emilia-Romagna e Southbank Centre London presentano:


In collaborazione con il mensile  ROCKSTAR

un’anteprima di Ferrara sotto le stelle 2009    

                                
                                                                            

LIFE ALONG THE BORDERLINE

A TRIBUTE TO NICO

A cura di John Cale


 
Domenica 10 maggio 2009 - Ferrara @ Teatro Comunale
Ore 21,00
Prevendite dal 2 aprile su www.ticketone.it
E presso il Teatro Comunale

Featuring:
John Cale and Band, Lisa Gerrard, Mark Lanegan, Mark Linkous,
Peter Murphy, Mercury Rev, Soap & Skin
e altri artisti in via di definizione.


Modella tedesca, attrice, cantante, autrice e superstar di Warhol, Nico (al secolo Christa Päffgen) ha lasciato una traccia indelebile nella scena musicale dagli anni sessanta ad oggi. John Cale, compositore, co-fondatore dei Velvet Underground e produttore della maggior parte degli album più rinomati di Nico presenta un tributo alla sua amata icona a vent’anni dalla sua tragica scomparsa. In questo evento Cale e il suo gruppo saranno accompagnati da una line up d’eccellenza che include l'ultraterrena Lisa Gerrard (Dead Can Dance), Mark Lanegan ((Queens of the Stone Age, The Gutter Twins) il cantante degli Sparklehorse Mark Linkous, Peter Murphy (Bauhaus), i Mercury Rev, e la nuova stella austriaca Soap & Skin.  Tutti  interpreteranno le canzoni di Nico, reimmaginandole e reinventandole.

 

 

Resta fortissimo il legame tra John Cale, artista e performer eclettico al punto da eccellere nel rock come nella classica-contemporanea, nella musica per balletto e nelle colonne sonore per il cinema, e Nico, due decenni dopo la morte della schiva icona underground. Modella e attrice (per Fellini e Andy Warhol) cantante per caso, per sbaglio o per capriccio, imposta ai Velvet Underground da Warhol che era convinto avessero bisogno di una chanteuse, una volta uscita dal gruppo Nico  divenne un'artista conscia del suo ruolo e del suo valore: autrice e intensa inteprete di canzoni originalissime. In dischi imprescindibili come The Marble Index, Desertshore o The End la voce, la scrittura, l'ipnotico harmonium di Nico risplendono anche grazie agli asciutti ma ricercatissimi arrangiamenti di Cale che, uscito a sua volta dai Velvet, affinò lavorando sul materiale di Nico le sue doti di arrangiatore, mentre si leccava le ferite e raccoglieva le idee per avviare la sua carriera solista.

 

Alla metà degli anni '70 Nico si ritirò per qualche tempo dalle scene, anche a causa dei suoi problemi con la droga, per tornare negli anni '80 con almeno un paio di buoni album, cavalcando la new wave. Gettate alle spalle le cattive abitudini, Nico ci ha lasciati proprio alla soglia di una nuova rinascita, per un'emorragia cerebrale in seguito a una caduta dalla bicicletta a Ibiza, probabilmente dopo un collasso sopravvenuto  mentre pretendeva troppo da un fisico comunque fiaccato da due decenni di abusi. Una morte assurda, quasi ridicola, che in qualche modo si addice all'inafferrabilità del suo personaggio. Per molti di noi è come se Nico non fosse morta affatto. Lo sa bene John Cale, che nei primi anni '90 ha scritto le colonne sonore di due lungometraggi del regista francese  Philippe Garrel (che fu uno degli amori di Nico, attrice nel suo devastante La Cicatrice Interieure) e in seguito le musiche per Nico-The Ballet, un tributo del coreografo Ed Wubbe, per coordinare oggi questa parata di talenti in un omaggio collettivo. L'eredità di Nico è senz'altro ancora tra noi.

 

Informazioni al pubblico:
www.dnaconcerti.com
info@dnaconcerti.com - 0647823484

www.ferrarasottolestelle.it
ARCI Ferrara - 0532.241419

Adriano Lanzi


02-04-2009

"Paz e Pert": le tavole in esposizione

"Paz e Pert": le tavole in esposizione

Palazzo Incontro
Via dei Prefetti, 22
dalle 10 alle 19
costo: 6€
Lunedi chiuso

Il Crepuscolo delle Idee

Il Crepuscolo delle Idee

Berlusconi rimane in sella (ma è rimasto senza staffe)

Caciara sudata al Circolo degli Artisti

Caciara sudata al Circolo degli Artisti

Il 3 marzo al Circolo degli Artisti i Monotonix al Circolo degli Artisti

Record shop a Roma

Record shop a Roma

Crak indica una serie di negozi di dischi a Roma tra i più validi per catalogo

Le radio romane che Crak vi suggerisce

Le radio romane che Crak vi suggerisce

Crak vi indica quelle emittenti che meritano di essere ascoltate

Crak! è tornato, evviva Crak!

Crak! è tornato, evviva Crak!

Sarà il freddo, sarà il campionato di calcio brutto, ma da queste parti...